Home
Qualificazione Energetica
1st feb 2014 Posted in: Home 0

IL PROGRAMMA DI QUALIFICAZIONE ENERGETICA si pone l’obiettivo di valorizzare e qualificare le unita’ abitative dal punto di vista energetico con l’abbattimento del costo della bolletta del metano con interventi semplici non invasivi poco onerosi.

La nostra società è in grado fornire un pacchetto chiavi in mano partendo dall’analisi della fattibilità economica fino alla realizzazione dell’intervento. Il costo dell’intervento potrà essere totalmente finanziato grazie ad una convezione con l’istituto di credito Chianti Banca per l’eventuale erogazione di un prestito.   COME PROCEDIAMO …  

  1. 1.       ANALISI DELLA FATTIBILITA’ ECONOMICA GRATUITA

Tale operazione è completamente gratuita e si pone l’obbiettivo, mediante la visione delle bollette ed un sopralluogo dell’unità abitativa, di definire possibili soluzioni e valutarne la convenienza e la fattibilità. Il risultato è un preventivo di massima con una stima dei costi e dei benefici. Proposta di fattibilità finanziaria all’istituto bancario di riferimento del nostro programma (Chianti Banca).

  1. 2.       INCARICO

 

  1. 3.       PROGETTAZIONE

In caso di esito positivo della fattibilità economica passiamo alla fase di progettazione in cui vengono definiti in dettaglio con i desiderata del committente; materiali, soluzioni tecnologiche, costi e tempi definitivi dell’intervento, valutandone il miglioramento in termini di prestazioni energetiche. Le soluzioni studiate saranno mirate in particolare a ridurre le criticità in termini di:

  • impianto di riscaldamento
  • ponti termici
  • isolamento termico
  • condizioni termo-igrometriche.

 

  1. 4.       REALIZZAZIONE

Firma del contratto di appalto con la società SC&P s.rl. ed eventuale convenzione con l’istituto di credito per il finanziamento (vedi punto 6). Espletamento pratiche edilizie per le autorizzazioni necessarie agli enti preposti al controllo. Redazione della documentazione ed effettuazione dei controllo necessari al rispetto delle vigenti normative sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Utilizzo di personale specializzato e formato per lavori all’interno di spazi abitati (le lavorazioni saranno effettuate stanza per stanza in modo da evitare traslochi ed eccessivi disagi alla vivibilità dei luoghi). Utilizzo di materiali certificati e garantiti in termini di prestazioni energetiche e  non nocivi all’ambiente. Rispetto dei costi e dei tempi stabiliti nella fase di progettazione. Espletamento pratiche per l’invio della documentazione necessaria all’ottenimento delle detrazioni fiscali.

  1. 5.       MONITORAGGIO

Al termine della realizzazione l’intervento verrà controllato e monitorato mediante analisi termografica in modo da controllare la corretta posa dei materiali. Rilascio dell’attestato di prestazione energetica.

  1. 6.       FINANZIAMENTO (eventuale)

Convenzione stipulata con Chianti Banca per erogazioni in modo agevolato, nei tempi e negli interessi, di prestiti fino a 10000 € con rientro da 1 a 5 anni.     Si riporta a titolo esemplificativo un esempio progettuale su di un appartamento tipo di circa 95 mq nel quale con una spesa di 11300 € siamo passati da una classe energetica G ad una classe energetica C con un conseguente abbattimento dei costi di riscaldamento del 60% ed un aumento del valore dell’immobile stimabile al 5%.

Esempio di Attestato Prestazioni Energetiche (APE)

F:Andrealavori andreaRISPARMIO ENERGETICOFINALESCHEDE DWGS COMPARAZIONE

 

Leave a Reply